Defibrillatore Automatico Esterno AED - 2100
1Accendere l'AED
2Applicare gli elettrodi
3Premere il tasto Shock

Con un defibrillatore DAE potresti fare tanto per salvare una vita (più di quanto credi)

Assistere a una situazione d’emergenza nella quale una persona perde conoscenza a seguito di arresto cardio-respiratorio è un evento raro, ma non escludibile.

Un arresto cardiaco può colpire chiunque, ovunque, in qualsiasi momento. In Italia statisticamente ogni anno una persona su mille ne è colpita (oltre 60.000 casi all’anno). Se l’arresto cardiaco non è prontamente trattato, nel giro di pochi minuti può evolvere in quella che è definita morte improvvisa.


Un passante, un collega, un cliente, un fornitore….hai mai pensato a cosa potresti fare per aumentare le speranze di salvare una persona in attesa dell’intervento del 118?

Potresti fare tanto!

Supportare attivamente una persona colpita da arresto cardiaco in attesa del 118 è oggi, con il DAE defibrillatore automatico esterno, alla portata di tutti e può rappresentare la “sliding door” tra il vivere un evento con conseguenze drammatiche o il tirare un sospiro di sollievo nel sapere di una vita salvata.

Defibrillatore Automatico Esterno AED - 2100